Cavit

SCROLL

Ravina di Trento (TN)

Progetto architettonico: Andrea Tomasi & Associati
Il magazzino delle cantine Cavit a Ravina di Trento, che si sviluppa su una superficie di 7.500 mq, è un edificio destinato alla logistica evoluta nel settore vinicolo, che prevede la distribuzione dei prodotti in modo totalmente robotizzato e richiede, quindi, spazi con un ampio volume libero da interferenze. Un’esigenza, questa, risolta grazie alla realizzazione di una copertura in legno lamellare, leggera e dagli ingombri ridotti, formata da travi portanti appoggiate su pilastri prefabbricati estremamente snelli e privi di elementi intermedi di stabilizzazione, collocata ad un’altezza di 20 m. Le travi portanti principali in legno della copertura sono disposte accoppiate in pendenza lungo tre campate di luce massima 22 m; l’orditura secondaria è stata realizzata con arcarecci inclinati secondo la falda e ai quali è poi fissata la lamiera coibentata.
Ma la presenza del legno lamellare non è stata limitata alla sola copertura. L’esigenza di realizzare un edificio d’interesse architettonico ha portato alla costruzione di un rivestimento esterno inclinato di lamiera in zinco titanio, supportato da una baraccatura di montanti di lunghezza importante, che solo il legno lamellare ha potuto soddisfare.
Moretti SpA si è occupato anche della costruzione di tutti i pilastri, le quinte e i pannelli di tamponamento in cemento armato dell’edificio.